Tipologie di obesità


Sono molte le cause che possono portare all'obesità quasi senza accorgersi. Fra queste, l'assenza di controllo alimentare o una errata cultura alimentare; alcuni fattori psicoemotivi; meccanismi patologici, come alcune alterazioni endocrine; l'abuso dei mezzi meccanici e il lavoro sedentario.
Ci sono due tipi di obesità: l'obesità giovanile e l'obesità dell'età matura.
La prima è dovuta a una ipernutrizione nei primi anni di vita che provoca la formazione di un elevato numero di cellule adipose le quali si ingrossano sempre più e continuano a formarsi fino alla fine  dello sviluppo; a questo punto però non possono più essere eliminate ma solo modificate nelle loro dimensioni.
L'obesità dell'età matura invece è un'obesità ipertrofica, cioè caratterizzata solo dall'ingrossamento delle cellule del tessuto adiposo. A differenza dell'obesità giovanile quella dell'età matura può essere più facilmente corretta controllando l'attività fisica e l'alimentazione.




Nessun commento:

Posta un commento